Logo
Logo
Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Video
Gallery - Copia il vip
Home > Dieta > Dieta e patologia > Dieta ipocalorica per dimagrire - 1800 Kcal

Dalla patologia crea la dieta

Dieta ipocalorica per dimagrire - 1800 Kcal

Leggi il piano alimentare per una dieta di 1800 calorie, i consigli dietologici, i cibi permessi ed i cibi da evitare della dieta per Dieta ipocalorica



Colazione
Latte Parz. Scremato g 200
Fette Biscottate g 20
Zucchero g 10

Spuntino
Frutta Fresca g 200

Pranzo
Pasta o Riso g 60
Secondo
Vedere "Secondi"
Verdura g 200
Pane g 25
Olio g 15

Spuntino
Frutta Fresca g 200

Cena
Pasta o Riso g 60
Secondo
Vedere "Secondi"
Verdura g 200
Pane g 25
Olio g 15
- torna alla scelta delle kcal
- torna alla scelta della patologia

Secondi

- 5 volte/settimana: carne: g 160 privilegiando vitello e petto di pollo magri;
- 5 volte/settimana: pesce: g 125 di nasello, merluzzo, sogliola, trota o palombo;
- 2 volta/settimana: affettato: g 60 di Bresaola o Prosciutto magro;
- 1 volta/settimana: formaggio: g 55 di ricotta, gr 40 di mozzarella, gr 25 di grana o Bel Paese;
- 1 volta/settimana: 2 uova.

Le raccomandazioni in generale sono le seguenti:

- eliminare tutto il grasso evidente;
- favorire la cottura a vapore o ai ferri;
- graduare l'olio con un cucchiaino, equivalente a 5 grammi;
- Introdurre di tanto in tanto primi a base di verdura.

Cibi da eliminare o ridurre, distinti per categorie

latticini: evitare i prodotti "interi" ed i formaggi stagionati;
pane e pasta: evitare i condimenti "unti", evitare crackers e grissini;
carne: selvaggina, frattaglie e carni grasse. Eliminare sempre il grasso evidente;
pesce: evitare quelli conservati sott'olio;
salumi e insaccati: tutti, escluso crudo e cotto magri e bresaola;
uova: accettabili se sode;
verdure: limitare patate e legumi;
frutta: frutta secca, cachi, fichi, banane, mandarini;
condimenti: limitarli enormemente, in quanto ipercalorici;
bevande: bibite, succhi di frutta e alcolici;
dolci: da evitare.

Cibi permessi, distinti per categorie

latticini: latte e formaggi magri e freschi;
pane e pasta: pane normale, pasta e riso conditi in modo semplice;
carne: preferire vitello e petto di pollo;
pesce: nessuna limitazione, oltre quanto detto sopra;
salumi e insaccati: prosciutto crudo e cotto magri e bresaola;
uova: purché sode;
verdure: finocchi, zucchine, fagiolini, insalata, pomodori e cetrioli sono ipocalorici;
frutta: tutta ottima, escluso quella sopra indicata;
condimenti: olio d'oliva o extravergine;
bevande: preferibile l'acqua;
dolci: limitarli alle occasioni speciali.

- torna alla scelta delle kcal
- torna alla scelta della patologia