Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Calcolatori > La piramide alimentare

Piramide Alimentare


La Piramide Alimentare è formata da 6 sezioni contenenti vari gruppi di alimenti.
Ciascun gruppo deve essere presente nella nostra dieta in modo proporzionale alla grandezza della sua sezione.
Oltre a guidarci nella scelta giornaliera degli alimenti, la piramide ha lo scopo di ricordarci che nessun alimento, preso singolarmente, è in grado di soddisfare tutte le esigenze del nostro corpo.

CARNI
Consigliamo carni magre tipo pollo, tacchino, vitello, coniglio, manzo magro, maiale magro.Non è vero che le carni bianche contengono meno Ferro delle carni rosse. Consumare con moderazione frattaglie (fegato, cuore ecc...) in quanto ricchi di colesterolo.

SALUMI
Scegliere prosciutto crudo o cotto magri e bresaola.
Sconsigliati: salame, coppa, mortadella ecc.

PESCI
Consigliamo pesci freschi o surgelati tipo sogliola, merluzzo, nasello, dentice, orata, rombo, trota. Consumare molluschi e crostacei (cozze vongole, gamberi ecc.) con moderazione in quanto ricchi di colesterolo.

UOVA
Meglio uova sode o alla coque o in frittata cotta al forno o in padelle antiaderenti.
Sconsigliate le uova fritte.Non è vero che le uova fanno male al fegato.

LATTE E DERIVATI
Consigliamo latte parzialmente scremato e yogurt magro. Ricordare che non esistono formaggi magri. Consigliamo i formaggi freschi tipo ricotta di vacca o fiocchi di latte o mozzarella o scamorza fresca.

CEREALI E PATATE
Se possibile scegliere cereali integrali (pane, pasta, riso...). Limitare il consumo di pasta fresca ripiena in quanto ricca di grassi animali.
Sconsigliato il consumo di pane conservato, pane all'olio, pane al latte per il loro elevato contenuto di lipidi. Le patate non sono verdure e devono essere assunte in sostituzione del pane o della pasta.

LEGUMI
Possono essere consumati da soli oppure assieme ai cereali (pasta e fagioli): tale combinazione permette di assumere proteine simili a quelle della carne (contenenti cioè tutti gli aminoacidi essenziali). Essendo ricchi di fibra aiutano a regolarizzare l'intestino.

GRASSI DA CONDIMENTO
Scegliere olio extravergine d'oliva o di semi di mais o di soia o di vinacciolo. Per friggere utilizzare olio extravergine d'oliva.
Sconsigliato il consumo di burro, lardo e strutto.

ORTAGGI E FRUTTA
Variare ogni giorno i tipi di verdura e di frutta ricordando che quelli colorati in giallo-arancione e verde scuro sono ricchi di Vitamina A (albicocche, carote, zucca, spinaci, bieta) mentre sono ricchi di Vitamina C gli ortaggi tipo pomodori, cavolfiori, broccoli e la frutta di sapore acidulo.

Altri calcolatori della sezione Dieta
- Quante calorie assumi al giorno?
- Rischio colesterolo
- Il tuo consumo calorico
- Etilometro Online: Fai l'Alcol Test Su SaniHelp
- Come mangiare al fast food
- Calcolatore massa grassa
- Calcola il tuo peso: BMI e metodo tabellare
- Tabella dei fabbisogni
- Calorie e attività
- Crea il tuo piatto