Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Diete famose > La dieta Beverly Hills - Per chi si e per chi no

La dieta Beverly Hills



Autore: Redazione Sanihelp.it
Data inserimento: 31-12-2015

La dieta si base sullo sfruttamento razionale degli enzimi, che sono proteine che svolgono l'azione digestiva nei confronti degli alimenti assunti.


Per chi SI e per chi NO  Per chi SI e per chi NO
Per chi SI e per chi NO

Per chi SI e per chi NO

Gli effetti collaterali cui possono andare in contro quanti praticano una dieta esageratamente ipoproteica come la dieta di Beverly Hills sono legati per lo più alla carenza di proteine, che sono i costituenti naturali dei muscoli.
Un regime alimentare privo proteine, se protratto per tempi prolungati, può portare sì al dimagramento, ma anche alla perdita di massa muscolare.

La dieta di Beverly Hills è adatta per perder chili in breve tempo, e può essere eseguita, per tempi brevi, solo da persone in ottimo stato di salute e sotto controllo medico.
Può essere apprezzabile, ma solo se condotto per tempi molto più brevi di quelli previsti da Judy Mazel, il regime disintossicante a base di frutta, utile soprattutto quando si ritiene di aver bisogno di un periodo di riposo alimentare.
Non è assolutamente consigliata in caso di diabete, disturbi gastrointestinali, gravidanza e infanzia.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Judy Mazel

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Le ultime diete inserite






Promozioni:

Commenti