Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Diete famose > La cronodieta - Per chi si e per chi no

La cronodieta



Autore: Redazione Sanihelp.it
Data inserimento: 31-12-2015

Nella cronodieta tutto si semplifica nell'individuazione e nel rispetto delle fasce orarie più favorevoli per l'assunzione dei diversi alimenti.


Per chi SI e per chi NO  Per chi SI e per chi NO
Per chi SI e per chi NO

Per chi SI e per chi NO

La cronodieta, o per lo meno le indicazioni emergenti dagli studi di cronobiologia, non presentano rischi di effetti collaterali di alcun genere, purché le stesse indicazioni siano applicate con raziocinio e ragionevolezza.
Data la presenza di un corretto equilibrio tra alimenti e l'assenza di divieti specifici, non si dovrebbe rischiare alcuna carenza alimentare.

I principi della cronodieta sono rivolti a tutti.
Come tutte le diete dissociate può risultare inapplicabile per chi non intende intaccare le proprie abitudini (per esempio per chi mangia primo e secondo ad ogni pasto oppure ritiene improponibile variare la disposizione dei pasti nella giornata), tuttavia pensiamo che possa essere applicabile alla maggior parte delle situazioni comuni.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
INRAN

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Le ultime diete inserite






Promozioni:

Commenti