Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Diete famose > La dieta di South Beach - Come funziona

La dieta di South Beach



Autore: Redazione Sanihelp.it
Data inserimento: 31-12-2015

La dieta di South Beach è stata ideata dal cardiologo statunitense Arthur Agatston, con l'obiettivo di far perdere peso ai pazienti cardiopatici.


Come funziona  Come funziona
Come funziona

Come funziona

La dieta di South Beach può essere definita qualitativa e non quantitativa: non interessano infatti il conteggio delle calorie e dei grammi, ma piuttosto il tipo di alimenti permessi.
Carboidrati e grassi non vengono banditi, ma suddivisi in buoni e cattivi.

È scientificamente dimostrato, infatti, che i grassi saturi e polinsaturi, contenuti negli alimenti raffinati e di origine animale, sono dannosi per la salute in quanto aumentano il colesterolo e il rischio di infarti e ictus.

I grassi insaturi come l’olio d’oliva, invece, sono benefici per il nostro metabolismo, e per questo sono inclusi nella dieta.

Il metodo di Agatston, inoltre, si basa sul calcolo dell’indice glicemico: scegliendo alimenti che ne hanno uno basso, si evitano pericolosi innalzamenti del tasso di zuccheri nel sangue ed è possibile mantenere porzioni normali.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
La dieta di South Beach

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Le ultime diete inserite






Promozioni:

Commenti