Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Diete famose > La dieta di South Beach - Considerazioni nutrizionali

La dieta di South Beach



Autore: Redazione Sanihelp.it
Data inserimento: 31-12-2015

La dieta di South Beach è stata ideata dal cardiologo statunitense Arthur Agatston, con l'obiettivo di far perdere peso ai pazienti cardiopatici.


Considerazioni nutrizionali  Considerazioni nutrizionali
Considerazioni nutrizionali

Considerazioni nutrizionali

La dieta di South Beach si propone il principio, nutrizionalmente corretto, di eliminare i grassi complessi e dannosi per l’organismo, in favore di alimenti integrali meno raffinati, che oltre a far dimagrire richiedono anche minori sforzi digestivi.

La prima fase della dieta, però, sembra togliere fin troppo dalla tavola: pane, pasta, riso, patate e frutta.

Questi alimenti, invece, sono importanti per il nostro organismo, e la loro mancanza rischia di provocare importanti carenze nutrizionali.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
La dieta di South Beach

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Le ultime diete inserite






Promozioni:

Commenti