Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Diete famose > La dieta di South Beach - Per chi si e per chi no

La dieta di South Beach



Autore: Redazione Sanihelp.it
Data inserimento: 31-12-2015

La dieta di South Beach è stata ideata dal cardiologo statunitense Arthur Agatston, con l'obiettivo di far perdere peso ai pazienti cardiopatici.


Per chi SI e per chi NO  Per chi SI e per chi NO
Per chi SI e per chi NO

Per chi SI e per chi NO

Scegliendo esclusivamente zuccheri con indice glicemico basso, la dieta di South Beach consente di ridurre i lipidi sanguigni e i livelli di insulina, a vantaggio dell’ipercolesterolemia e dei rischi cardiovascolari.

Lo scarso apporto di carboidrati, invece, non è adatto per chi soffre di nefropatie e disturbi renali, perché aumenta il rischio di malattie come la gotta.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
La dieta di South Beach

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Le ultime diete inserite






Promozioni:

Commenti