Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Diete famose > La dieta Consapevole - Come funziona

La dieta Consapevole



Autore: Angela Nanni
Data inserimento: 28-12-2015

Per mantenere un peso corporeo ottimale e sentirsi bene con gli altri è necessario scegliere cibi di qualità, svolgere attività fisica e mangiare nella giusta proporzione


Come funziona  Come funziona
Come funziona

Come funziona

La dieta consapevole si compone di tutta una serie di cibi di qualità che aiutano l’organismo umano a liberarsi dei liquidi in eccesso e dalle tossine nocive. Un organismo depurato ha una maggiore energia per compiere un’adeguata attività fisica e per tenersi in forma.
I principi fondamentali

1 - Essere consapevoli di quello che acquistiamo e mettiamo nel piatto.
2 - Rivolgersi il più frequentemente possibile a venditori conosciuti, di cui ci si fida o direttamente a produttori o a negozi di alimentazione biologica.
3 - Ridurre il consumo delle proteine animali.
4 - Scegliere proteine animali solo quando si è certi della loro qualità.
5 - Escludere dal consumo quotidiano gli alimenti raffinati sostituendoli con prodotti integrali di natura biologica o di provenienza conosciuta.
6 - Sostituire il pane con un pane integrale di buona qualità. Consumarlo per colazione o per pranzo, evitarlo a cena.
7 - Sostituire il sale con il sale marino integrale ed usarlo con parsimonia.
8 - Sostituire lo zucchero con lo zucchero di canna biologico o con lo sciroppo d'acero.Consumarne comunque poco. Usare i malti per la produzione di dolci casalinghi.
9 - Introdurre nell'alimentazione settimanale almeno per quattro volte l'uso di cereali integrali o semi integrali biologici quali riso, orzo, farro ed altri, idealmente associati con legumi.
10 - Consumare verdura a ogni pasto, idealmente all'inizio. Preferiremo verdura cruda a pranzo e cotta a cena. Sceglieremo verdura di stagione, laddove possibile acquistata da fornitori di fiducia.
11 - Consumare frutta almeno due volte al giorno avendo cura di non mescolarla, ovvero di consumarne un solo tipo per volta. I momenti ideali per mangiare frutta sono a colazione o per spuntino lontano dai pasti. Se per qualunque motivo fosse impossibile mangiarla lontano dai pasti. La mangeremo prima di iniziare un pasto principale. Scegliere frutta di stagione.
12 - Praticare una seduta di attività fisica della durata di 30 - 45 minuti almeno quattro volte per settimana.
13 - Dare il giusto spazio al riposo, sia mentale che fisico.
14 - Dare il giusto spazio alla propria vita sentimentale, agli effetti, alle amicizie.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
A. Fiorito

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Le ultime diete inserite






Promozioni:

Commenti