Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

nasturzio


nome comune del Tropaeolum Majus, pianta originaria del Perù, conosciuta in medicina popolare per l'alto contenuto di vitamina C al suo interno, cosa che ne rendeva gli estratti un rimedio contro lo scorbuto. A tutt'oggi in erboristeria si utilizza il nasturzio, anche per le proprietà antiossidanti e antibatteriche che lo caratterizzano: particolari applicazioni dell'estratto di questa pianta sono le infezioni delle vie urinarie, la tosse, la bronchite. In combinazione con altri arbusti, può trovarsi in preparati da utilizzare a livello topico per rilassare i muscoli. È sconsigliata l'assunzione in caso di gravidanza e allattamento, ai bambini, in presenza di ulcere allo stomaco e all'intestino e di problemi renali. 

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google