Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

blastomicosi


(o paracoccidiomicosi), micosi causata dal fungo Blastomyces dermatitidis, diffusa soprattutto nel Sud degli Stati Uniti, nel Messico e nell'America Centrale.
Il fungo viene assunto per via inalatoria, contraendo una polmonite che può risolversi rapidamente o cronicizzare.
Una volta entrato in circolo, il fungo può diffondersi per via ematica, intaccando cute, sottocute, osso, epididimo, prostata, laringe. Solo in rari casi, per esempio pazienti gravemente immunodepressi, la blastomicosi può raggiungere anche il cervello, le meningi, il fegato e la milza. La sua diagnosi si effettua mediante analisi dell'escreato o del pus della lesione cutanea.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google