Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

caffe


bevanda aromatica. Non possiede valore nutritivo. Possiede una sostanza, chiamata caffeina, che in quantità eccessive può creare assuefazione o effetti tossici in soggetti ipertesi, cardiopatici o affetti da ulcere o gastrite: a tale scopo è stato prodotto il caffè decaffeinato (comunque sconsigliato per chi è affetto da ulcera peptica). Il caffè aumenta la pressione sanguigna, la secrezione di succhi biliari e gastrici e la peristalsi.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google