Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

campo visivo


COLLEGAMENTI

area costituita da tutti i punti dello spazio percepiti da un occhio immobile che guarda davanti a sè, o da entrambi gli occhi in caso di campo visivo binoculare.
L'ampiezza del campo varia a seconda delle condizioni di luminanza ambientale, passando dal campo visivo fotopico (in piena luce), a quello scotopico (nel crepuscolo pieno, o di notte), fino a quello mesopico (in penombra o quasi crepuscolo).
Il campo visivo può subire alterazioni in caso di sofferenza retinica, delle vie di conduzione o dei centri corticali collegati alla retina; oppure a causa di glaucomi e affezioni funzionali dell'apparato visivo.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google