Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

cartilagine


tessuto connettivo presente in alcune zone del corpo umano adulto con funzioni di sostegno, separazione, protezione e articolazione. Elastica e flessibile grazie alla presenza di fibre di collagene, la cartilagine è priva di nervi e vasi, e viene nutrita da una membrana ben vascolarizzata detta pericondrio. Nella vita endouterina, la membrana costituisce lo scheletro embrionale, poi sostituito da quello osseo con un processo di ossificazione.

I principali tessuti cartilaginei sono cellulare (povero di sostanza fondamentale, ricco invece di grosse cellule), fibroso (ricco di fibre collagene), ialino (privo di fibre elastiche e con molta acqua), elastico (ricco di fibre elastiche), calcifico (contenente depositi di calcio che conferiscono al tessuto una durezza superiore).

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google