Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

castrazione


rimozione delle ghiandole sessuali maschili o femminili (testicoli e ovaie). Può avvenire in seguito a traumi, per via chirurgica o per via farmacologica. È necessario intervenire per via chirurgica in caso di tumori; l’utilizzo di farmaci invece permette una castrazione reversibile. L’uomo castrato presenta un mancato sviluppo dei caratteri sessuali secondari e una mancanza del desiderio; la donna invece diventa sterile ma senza disturbi sessuali.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google