Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

cervelletto


(o corteccia cerebellare), parte dell’encefalo. Ha sede nella parte posteriore e inferiore del cranio, tra il midollo allungato e il cervello. Ha collegamenti con il mesencefalo, col ponte di Varolio e col midollo allungato. È costituito da due emisferi, chiamati cerebellari. Il cervelletto riceve una gran quantità di impulsi nervosi, influenza la soglia di eccitabilità dei nervi e il tono muscolare.

Malformazioni congenite, atrofie acquisite, emorragie, rammollimenti, ascessi e
infiammazioni acute sono alcune delle patologie che possono colpire il cervelletto.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google