Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

cheratolitici


sostanze deputate al rammollimento e allo scioglimento dello strato corneo dell'epidermide e di peli o unghie.
Ne sono un esempio:l'acido solfidrico, i solfuri di calcio, di arsenico e di bario e l'acido acetico.
Grazie a queste sostanze è possibile distruggere calli e verruche; spesso sonoa nche usate come depilatori.
Tra queste sostanze vannoa cnhe ricordati gli esfolianti, che staccano gli strati più superficiali dell'epidermide senza scioglierli.
Se ne consiglia un uso moderato, in quanto a causa dell'assorbimento cutaneo possono dar luogo a intossicazione.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google