Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acido cianidrico


(o acido prussico), è uno dei veleni più potenti in natura come i suoi sali ( cianuri ). Agisce bloccando gli scambi di ossigeno nei tessuti, e provoca dispnea, cianosi, collasso cardiocircolatoro, convulsioni, disturbi extrapiramidali che spesso possono avere esiti mortali.

L'acido cianidrico è presente in natura in molti vegetali (noccioli di pesca, di ciliegia, di albicocca e soprattutto di mandorla, ortensia, sambuco ecc.): la terapia consiste in rianimazione e somministrazione di antidoti.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google