Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

coito


COLLEGAMENTI

(o coito interrotto), metodo di controllo delle nascite che consiste nella brusca interruzione del coito mediante rapida fuoriuscita del pene dalla vagina prima dell’eiaculazione, che deve avvenire all’esterno della vagina (non appena l’uomo ne avverte le contrazioni tipiche). È il modo più antico e più utilizzato, soprattutto dai giovani, per evitare gravidanze indesiderate, anche se non si può considerare un metodo contraccettivo a tutti gli effetti.
Vantaggi: è immediato, non serve pianificazione di nessun genere.
Svantaggi: anche se praticato correttamente, presenta un elevatissimo indice di fallimento e dà una sicurezza scarsissima, poiché alcuni spermatozoi sufficienti alla fecondazione possono fuoriuscire frammisti a gocce di sperma già durante la fase dell’eccitamento, quindi molto tempo prima dell’eiaculazione vera e propria. Il coitus interruptus inoltre ha ripercussioni psicologiche su entrambi i partner e sulla loro relazione sessuale, per la difficoltà che pone ad abbandonarsi serenamente e totalmente all’amplesso. Ma a risentirne è soprattutto l’uomo, che vede la responsabilità della contraccezione affidata solo sulla sua capacità di autocontrollo, spesso compromessa al momento dell’orgasmo.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google