Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

disinfettanti


sostanze che combattono i microrganismi responsabili delle infezioni.
Possono essere classificati sulla base della natura chimica o del meccanismo d'azione.
I disinfettanti si distinguono dagli antisettici perché in più hanno azione curativa delle infezioni.
I disinfettanti tensioattivi modificano la tensione superficiale e i fenomeni di diffusione del microrganismo; i disinfettanti ossidanti e riducenti e i disinfettanti denaturanti le proteine protoplasmatiche.
Possono essere anche distinti in base al loro impiego pratico: disinfettanti chirurgici (per la cute di paziente e medico, prima di un intervento, per curare ferite), disinfettanti dell'apparato respiratorio, del tubo digerente, del sistema urinario e genitale e delle vie biliari.
Tra i più comuni disinfettanti chirurgici abbiamo: gli alogeni, lo iodio, l'acqua ossigenata e il permanganato di potassio.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google