Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acido alfachetoglutarico


derivato della glutammina, si tratta di un prodotto intermedio del ciclo di Krebs. Viene solitamente venduto come ingrediente di integratori in combinazione con l'ornitina, la creatina o con l'arginina, per potenziarne l'azione: solitamente questi prodotti sono molto diffusi in ambito sportivo, poiché aumentano la forza e il volume muscolare, riducono la massa grassa, stimolano il sistema immunitario e velocizzano le capacità di recupero da uno sforzo fisico. L'assunzione di acido alfachetoglutarato è considerata sicura e priva di effetti collaterali: è sconsigliato comunque assumerlo in gravidanza e allattamento.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google