Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

dolcificanti


anche detti edulcoranti, sono sostanze aggiunte ai cibi per renderli più dolci. Il più diffuso è lo zucchero comune (saccarosio), dolcificante naturale ottenuto dalla barbabietola da zucchero o dalla canna da zucchero, che se assunto smodatamente può portare all’obesità, oltre che a causare diabete, carie e aterosclerosi. Altri dolcificanti naturali sono il fruttosio e il sorbitolo. Tra i dolcificanti sintetici, tutti pressoché privi di calorie, i più importanti sono la saccarina, l’aspartame, il ciclamato e l’acesulfame. Esistono valide alternative naturali a questi prodotti, ad esempio: zucchero di canna integrale, miele, malto, sciroppo d’acero, sciroppo di mele, succo di agave, succo d’uva, melassa, amasake e stevia.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google