Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

efelide


macchia cutanea di piccole dimensioni, di colore giallo-bruno, di forma rotondeggiante od ovalare e di superficie liscia. La sua formazione è dovuta a un aumento del pigmento melanico. Si manifestano nelle zone scoperte del corpo (viso, collo, arti superiori) e si rendono più evidenti nel periodo primavera-estate per la maggiore esposizione ai raggi solari, mentre nel periodo invernale tendono ad attenuarsi. I soggetti tipici sono giovani, con pelle poco pigmentata e capelli biondi o rossi. Tendono a sparire dopo i 40 anni.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google