Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

eleuterococco


(Eleutherococcus senticosus o Acanthopanax senticosus) noto anche come ginseng siberiano, è un arbusto di origine Asiatica appartenente alla famiglia delle Araliacee. I principi attivi, tipicamente concentrati nella radice, appartengono principalmente alla categoria dei glicosidi e sono denominati eleuterosidi, sono inoltre presenti composti saponinici, cumarine, bioflavonoidi e polisaccaridi. Molto usato per le sue proprietà toniche, adattogene ed antifatica, è in grado di ottimizzare la secrezione degli ormoni e di esercitare un’azione anti-stress. Rinforza il sistema immunitario aumentando il numero dei linfociti T e stimolando l’attività dei globuli bianchi, previene così l’incidenza di complicazioni legate all’influenza e determina un effetto protettivo contro episodi di herpes. Utile nei pazienti affetti da astenia fisica o psichica perché può essere somministrato senza rischi in convalescenza e nella preparazione agli esami per migliorare capacità intellettive, attenzione e memoria. Un sovradosaggio può causare cefalea, tensione e insonnia
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google