Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

embolo


sostanza portata in circolo dal flusso sanguigno ma che non può sciogliersi nel sangue. Se situato nel flusso arterioso l’embolo provoca un’ischemia negli organi irrorati dall’arteria; se nel flusso venoso può provocare embolia polmonare. L’embolo può essere solido, come tessuto neoplastico, frammenti di tessuto necrotico, microorganismi esterni; liquido, spesso grasso proveniente dal tessuto adiposo; gassoso, costituito da bolle di aria o azoto.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google