Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

amebiasi


parassitosi causata dal protozoo Entamoeba histolytica e diffusa in Medio oriente, in Africa e in America del sud, a causa delle precarie condizioni igienico-sanitarie.
Il contagio avviene tramite l'eliminazioni di cisti con le feci, che contagiano le acque, il terreno e gli alimenti.
Il malato in fase acuta non è contagioso, pertanto non ne è necessario l'isolamento.
Dopo circa tre settimane di incubazione, la malattia si manifesta con diarrea e dolori addominali; solo nei casi più gravi nelle feci si riscontrano sangue o muco.
Si cura con metronidazolo.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google