Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

fitofarmaci


COLLEGAMENTI

(o pesticidi), sostanze utilizzate per eliminare o respingere esseri viventi dannosi. Si suddividono, in base all’organismo da contrastare, in battericidi, nematocidi, fungicidi o anticrittogamici, molluschicidi, erbicidi, rodenticidi e insetticidi. Nonostante vengano utilizzati in modo massiccio (in modo particolare nell’agricoltura), non sempre sono utili, poiché gli organismi possono sviluppare sistemi di difesa contro essi; inoltre i fitofarmaci possono essere composti da sostanze tossiche anche per l’uomo.

Uso dei pesticidi.
FITOFARMACI
mutagenicità1
teratogenicità2
cancerogenicità3
diserbanti
atrazina
A
B
C
chloridazon
D
2,4-D
B
B
C
diquat
A
B
MCPA
B
A
paraquat
A
B
simazine
D
D
C
insetticidi e acaricidi
azinphos-methyl
B
B
C
carbaryl
B
B
C
chlorpyrifos ethyl
D
deltamethrin
E
E
dichlorvos
B
B
C
dicofol
E
C
diflubenzuron
A
dimethoate
B
B
C
endosulfan
D
C
fenbutatin oxide
malathion
B
C
E
methidathion
D
methomyl
D
oxydemeton methyl
B
phosphamidon
A
C
parathion
D
A
C
parathion methyl
B
B
E
propargite
tetradifon
D
trichlorphon
B
B
C
vamidothion
B
anticrittogamici
benomyl
B
B
carbendazim
A
B
dichlofluanid
A
dithianon
fenarimol
D
folpet
B
B
C
mancozeb
A
D
metiram
D
pyrazophos
D
propineb
A
D
rame
D
C
thiramB
A
B
C
zineb
A
A
C
ziram
B
C
zolfo
A = positivo a più test appartenenti a uno o a due modelli diversi di esperimento
B = positivo a più test su modelli sperimentali diversi
C = risultanti non conclusivi
D = positivo a un solo test sperimentale o a più test appartenenti a un solo gruppo di esperimenti
E = segnalati solo risultati negativi
— = nessun dato segnalato nella bibliografia recensita
1 capacità di indurre mutazione, valutata in base ai dati di tre gruppi di test: mutazione genica, danno e riparo del DNA, effetti cromosomici
2 potere teratogeno, valutato in base ai dati relativi a test su animali
3 valutata in base a test sperimentali su animali
Fitofarmaci. I pesticidi sono sostanze impiegate per eliminare o prevenire gli effetti dannosi provocati da animali, microrganismi e vegetali sull'agricoltura.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google