Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

fumaria


(Fumaria officinalis, famiglia Papaveracee), pianta medicinale di cui si usa in terapia la pianta intera raccolta al momento della fioritura. I suoi principi attivi sono un alcaloide (fumarina), acido fumarico, sali di potassio, flavonoidi, resine e tannini. Conosciuta sin dall’antichità come tonico e depurativo, ha anche azione ipotensiva e stimola le secrezioni di stomaco, intestino e pancreas. È antiserotoninica, antinfiammatoria, drenante, lievemente diuretica e lassativa. È usata nella medicina popolare per curare le affezioni della pelle: acne ed eczemi (sotto forma di infuso o decotto, talora associata ad altre piante come bardana e tarassaco). Secondo la tradizione popolare assicura lunga vita, assieme al frassino e all’angelica.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google