Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

vena giugulare


COLLEGAMENTI

La vena giugulare esterna origina accanto all'angolo della mandibola, termina nella succlavia e drena soprattutto il cuoio capelluto e la faccia. È ricoperta dal muscolo platisma e può essere doppia.

La vena giugulare interna raccoglie il sangue dal cranio, dall'encefalo, dalle parti superficiali della faccia e dal collo. Si unisce alla vena succlavia.

La vena giugulare anteriore nasce accanto all'osso ioide e può unirsi alla vena giugulare esterna o sboccare nella succlavia.

Definizione di giugulare.
GIUGULARE
foroorifizio pari, situato alla base del cranio, tra le ossa occipitale e temporale, attraverso cui passano il IX, X, XI paio di nervi cranici e le vene giugulari interne
fossaescavazione della faccia inferiore delle ossa temporali, in cui passa l’estremità superiore della vena giugulare
tronco linfaticovaso linfatico che trae origine dai vasi e dai linfonodi del capo e del collo, per drenare a sinistra nel dotto toracico, a destra nel tronco linfatico destro
venevasi venosi che raccolgono il sangue refluo dal capo e dal collo
giugulare esternadrena il sangue dalle regioni laterali del collo, sbocca nella vena succlavia
giugulare anterioreraccoglie il sangue refluo dal mento e dalla parte anteriore del collo, sfocia nella succlavia
giugulare internaconvoglia il sangue proveniente dall’encefalo (attraverso il foro giugulare), dalla faccia e da parte del collo alla vena anonima, cui dà origine
giugulare posterioreraccoglie il sangue della regione nucale e confluisce nella vena anonima
Giugulare. Il termine giugulare indica le varie formazioni anatomiche (foro, fossa, tronco linfatico, vene) riferite al collo.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google