Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

cisti idatidea


COLLEGAMENTI

cisti al cui interno sono presenti larve di Echinococcus granulosus, agente patogeno dell’ echinococcosi. Le uova di queste larve sono situate nelle feci dei cani e arrivano all’interno del corpo umano mediante ingestione. Dall’intestino possono portarsi in tutto il corpo, ma la loro localizzazione principale è all’interno del fegato, dove si sviluppano formando una cisti. Generalmente asintomatica, la cisti può provocare epatomegalia, ittero e dolori; in caso di rottura, le sostanze tossiche contenute in essa provocano orticaria, febbre settica, in alcuni casi una reazione anafilattica. Le cisti vanno asportate chirurgicamente.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google