Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

incarceramento


COLLEGAMENTI

in anatomia patologica, imprigionamento anomalo di un organo o di una sua parte. Per esempio, si può avere l’incarceramento di un’ansa intestinale da parte di briglie o lacinie fibrose e conseguente occlusione intestinale; oppure l'incarceramento erniario, intendendo lo strozzamento del viscere erniato; o, ancora, la contrattura intempestiva di una parte dell’utero subito dopo il parto, che può determinare l’incarceramento della placenta.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google