Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

ipersodiemia


(o ipernatremia), presenza eccessiva di sodio nel sangue. Può essere dovuta a disidratazione (dovuta a gastroenterite, forte sudorazione, diabete, ecc.). I sintomi sono forte sete, oliguria, astenia, ipotensione, fino ad arrivare a spasmi muscolari, convulsioni e coma; la terapia consiste nell’assunzione immediata di liquidi. Può inoltre essere dovuta a una forte assunzione di sodio o a una forte ritenzione; in questo caso si verifica una ipertensione arteriosa, che può causare uno scompenso cardiaco. In questo caso la terapia consiste nell’assunzione di diuretici.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google