Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

istidina


amminoacido precursore dell'istamina, contenuto nella sintesi proteica dell'emoglobina e nelle proteine degli istoni. Risulta molto diffuso in natura: alimenti che contengono istidina sono, tra gli altri, proteine isolate della soia, polvere di albume e selvaggina. Molto importante per la produzione di globuli bianchi e rossi nel sangue, assieme alla alanina va a formare la carnosina, un antiossidante utilizzato in ambito sportivo. L'istidina è anche utilizzata come integratore e farmaco, nel trattamento dell'artrite reumatoide e dell'anemia. La sua assunzione è generalmente sicura alle dosi consigliate: è da evitare in caso di carenza di acido folico.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google