Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

anosmia


sindrome transitoria o permanente che consiste nella perdita totale o parziale dell’olfatto. La forma da compressione del bulbo olfattorio è dovuta a tumori frontali o a meningiomi dello sfenoide; in questo caso di soltio la patologia è associata ad alterazioni pupillari (sindrome di Foster-Kennedy).

Le anosmie di tipo transitorio possono essere dovute a sostanze irritanti, malattie acute e causano lesioni superficiali della mucosa olfattiva. Le cause delle anosmie di tipo permanente invece possono risiedere in lesioni infiammatorie, tossiche, traumatiche, per il perdurare dell’irritazione o trauma cranico. Ne conseguono lesioni profonde della mucosa olfattiva e atrofia dei nervi olfattivi.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google