Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acetonuria


( o chetonuria) accumulo di corpi chetonici nell'urina causato dal digiuno o dal diabete. Si tratta di una grave disfunzione associata a gravi malattie oppure a livelli molto alti di glucosio nel sangue nei diabetici di tipo I. Si manifesta gradualmente, nel giro di ore o di giorni.

È indicativa di insufficienza d'insulina. La mancanza di insulina impedisce alle cellule del corpo di metabolizzare il glucosio per produrre energia. Per compensare tale disfunzione, l'organismo brucia i propri grassi per ricavarne energia. Ciò porta all'accumulo nel sangue di sostanze chimiche pericolose chiamate chetoni, parte dei quali passa anche nell'urina.

Tra i sintomi dell'acetonuria si annoverano: respiro affannoso, rossore delle guance, dolori addominali, fiato con odore dolciastro di acetone, vomito e deidratazione.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google