Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

melissa


(Melissa officinalis, famiglia Labiate), dal greco pianta per le api, pianta medicinale perenne, comune negli orti e nei giardini. Si usano in terapia le sommità fiorite, che contengono un olio essenziale ricco di terpeni, tra cui citronella e citrale, e tannini. È un ottimo antispasmodico, calmante, coleretico, regolatore della secrezione gastrica e anche antivirale. Si usano l’infuso o l’olio essenziale in tutti gli stati ansiosi, nei casi di nervosismo, insonnia, irrequietezza infantile, turbe cardiache e gastriti. È usata anche in caso di spasmi addominali dolorosi, disturbi della memoria, vertigini, acufeni, ipertensione arteriosa, disturbi della menopausa e mestruazioni dolorose.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google