Questo sito contribuisce alla audience di
Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

mola vescicolare invasiva


(o mola destruente, o corionadenoma), tumore dell’ utero che si presenta con tutte le caratteristiche della mola vescicolare, tranne per il fatto di possedere maggiore aggressività, con tendenza a infiltrare le pareti dell’utero e a dare metastasi (vagina e polmoni). Solitamente i sintomi compaiono alcune settimane dopo l’estrazione di una mola vescicolare creduta benigna. Si manifesta con la ripresa della metrorragia, con dolori pelvici e talora con metastasi polmonari. La terapia si fonda sulla somministrazione di farmaci antitumorali.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google