Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

piante officinali


(o pianta medicinale,piante medicinali), piante che contengono sostanze aventi proprietà terapeutiche. Queste sostanze, dette principi attivi, possono essere contenute in una qualsiasi delle formazioni componenti la pianta: nei fiori, nelle radici, nelle foglie, nei semi, nei bulbi.

Una volta ricavato il principio attivo, questo può essere utilizzato in laboratorio per la creazione di pillole, oli essenziali o altro; la pianta stessa può essere utilizzata nella preparazione di infusi, succhi, ecc. I principi attivi possono essere utilizzati nella terapia, a esempio, dell’insonnia, della costipazione, di disturbi digestivi, ecc.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google