Logo
Logo
Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Video
Gallery - Copia il vip
Home > Salute e benessere > Enciclopedia > antigene australia - enciclopedia medica

Enciclopedia medica

antigene australia


antigene di superficie del virus dell'epatite B, classificato con la sigla HBsAg o Au, che compare nel siero durante il periodo di incubazione, in genere 1-6 settimane prima dei segni clinici e biochimici di malattia, e scompare durante la convalescenza.
Il rispettivo anticorpo (anti-HBs) appare solo in seguito alla guarigione clinica, e in genere persiste per tutta la vita. La sua presenza nel siero, quindi, indica una pregressa epatite B o la risposta alla vaccinazione e, di conseguenza, la protezione nei confronti di un'ulteriore infezione.
Nel 10% dei casi, dopo l'infezione acuta, l'antigene persiste e l'anticorpo non compare. In questi pazienti si pu˛ sviluppare l'epatite cronica o uno stato di portatore asintomatico del virus.
Fonti
Ultima modifica: 09-10-2014

Ricerca enciclopedica:
Google