Logo
Logo
Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Enciclopedia > antigene australia - enciclopedia medica

Enciclopedia medica

antigene australia


antigene di superficie del virus dell'epatite B, classificato con la sigla HBsAg o Au, che compare nel siero durante il periodo di incubazione, in genere 1-6 settimane prima dei segni clinici e biochimici di malattia, e scompare durante la convalescenza.
Il rispettivo anticorpo (anti-HBs) appare solo in seguito alla guarigione clinica, e in genere persiste per tutta la vita. La sua presenza nel siero, quindi, indica una pregressa epatite B o la risposta alla vaccinazione e, di conseguenza, la protezione nei confronti di un'ulteriore infezione.
Nel 10% dei casi, dopo l'infezione acuta, l'antigene persiste e l'anticorpo non compare. In questi pazienti si pu˛ sviluppare l'epatite cronica o uno stato di portatore asintomatico del virus.
Fonti
Ultima modifica: 23-07-2015

Ricerca enciclopedica:
Google
CHI SIAMO E CONTATTI REGISTRAZIONE E NEWSLETTER MAPPA DEL SITO RSS TERMINI E CONDIZIONI PRIVACY POLICY
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. ╚ vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.Reg. Tribunale di Monza nº 1556 del 18 dicembre 2001. Direttore responsabile: Marco Tarantola. P.IVA 03194560961