Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

antistaminici


farmaci capaci di contrastare l'azione dell'istamina nel provocare reazioni allergiche e anafilattiche.
L'azione si esercita andando a occupare il posto dell'istamina sui recettori H1 e H2 della membrana cellulare, bloccandone l'azione. Ciò è possibile grazie alla somiglianza tra le strutture chimiche.

Gli antistaminici anti-H1 operano un'azione di contrasto sull'istamina sulla muscolatura bronchiale e vascolare e sul sistema nervoso centrale.
Vi si ricorre in caso di allergie dermatologiche e delle vie respiratorie.

Gli anti-H2 inibiscono invece l'attività dell'istamina sulla secreziobne gastrica. Vi si ricorre in caso di: allergie, sinusite, vomito e vertigini.

Tabella degli antistaminici.
ANTISTAMINICI
categoria
principali indicazioni
Anti-H1difenidramina
dimedrinato
chinetosi
ciproeptadina
clorfeniramina
dimetindene
idrossizina
prometazina
prurito, reazioni allergiche
astemizolo
clemastina
mequitozina
oxatomide
terfenadina
tritoqualina
rinite, prurito
Anti-H2cimetidina
famotidina
ranitidina
antiulcera
Antistaminici. I principali antistaminici e le loro indicazioni. L'efficacia di questi farmaci è data dalla somiglianza della loro struttura chimica a quella dell'istamina: possono così legarsi ai recettori per l'istamina, presenti sulle membrane cellulari, impedendo a essa di provocare reazioni allergiche.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google