Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

antitrombina


fattore proteico ad azione anticoagulante che inattiva la trombina.

Il fatto che vi siano alcuno fattori endogeni capaci di inibire la coagulazione del sangue è molto importante da un punto di vista fisiologico, perché impedisce l'estensione del processo coagulativo all'intero organismo.

Le antitrombine sono gli inibitori naturali più importanti e ve ne sono sei diverse.
La più importante è l'antitrombina III, viene sintetizzata dal fegato e inibisce non solo la trombina, ma anche altri fattori come la plasmina.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google