Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

siero antivipera


(o siero antiofidico), soluzione a base di globuline antitossiche, è in grado di neutralizzare i veleni di vipera, l'unico serpente velenoso presente in Italia.
Si inietta localmente per via sottocutanea o intramuscolare, e per essere efficace deve essere somministrato tempestivamente, subito dopo il morso. Per evitare reazioni anafilattiche è opportuno desensibilizzare con dosi man mano crescenti a partire da 0,3 ml, sotto cute, a intervalli di 15 minuti. Va impiegato solo dopo avere accertato che il veleno è stato effettivamente inoculato con il morso. In questo caso, sono evidenti i segni dell'azione tossica locale del veleno, quali arrossamento e tumefazione
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google