Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

prostaglandine


COLLEGAMENTI

(o prostaciclina), sostanze presenti nell'organismo umano, che derivano dall'acido arachinodico, un acido grasso polinsaturo che va a formare la componente fosfolipidica delle membrane cellulari.Le prostaglandine influenzano: l'aggregazione piastrinica, il mantenimento del bilancio elettrolitico, effetti protettivi delle mucose (soprattutto gastriche).
Le prostaglandine agiscono anche sul meccanismo dell'infiammazione, determinando ampiezza e durata della reazione infiammatoria attraverso: l'azione di regolazione locale dell'irrorazione sanguigna, controllo della permeabilità vasale e regolazione della chemiotassi macrofagica e leucocitaria.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google