Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

psittacosi


(o ornitosi), malattia infettiva che colpisce gli uccelli, che possono poi contagiare anche la specie umana, in particolare coloro i quali per professione sono a stretto contatto con i volatili.
Per importazione non controllata di uccelli dai paesi tropicali può però interessare anche altre fasce della popolazione.
Il batterio si trova nelle secrezioni nasali, negli escrementi e nelle penne degli animali infetti e il contagio si realizza per via respiratoria.
Il batterio una volta arrivato agli alveoli polmonari determina una polmonite interstiziale e poi si diffonde per via ematica a tutto l'organismo.

Si manifesta con febbre e diminuzione della capacità respiratoria.
Vi si interviene con tetraciclina per 14 giorni.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google