Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

radiazioni


(o raggi), particelle cariche o onde elettromagnetiche che trasportano energia nello spazio. Le radiazioni più pericolose sono le radiazioni ionizzanti, particelle cariche che cedono energia alla materia quando la attraversano, danneggiando le cellule. Sono considerate radiazioni indirettamente ionizzanti anche raggi X, raggi gamma e neutroni, pur non possedendo carica elettrica. A dosi basse, le radiazioni ionizzanti possono essere utilizzate in radiodiagnostica e radioterapia, poiché il beneficio che deriva dall’uso delle radiazioni è maggiore del rischio di effetti dannosi.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google