Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

danni da radiazioni


danni sui tessuti causati da radiazioni ionizzanti. Le radiazioni, al passaggio nei tessuti, rilasciano energia che causa danni alle cellule. I danni possono essere deterministici (se si supera una certa dose ricevuta la probabilità che avvenga il danno è del 100%) o stocastici (per basse dosi non vi è certezza che dopo l’esposizione alle radiazioni avvenga il danno). Gli effetti possono essere anche genetici, cioè si manifestano nella prole della persona irradiata. I danni più comuni sono leucemia e tumori, nonostante vi siano numerosi effetti a livello microscopico. Se la dose ricevuta è molto alta, si muore in poco tempo per danni al sistema nervoso, al midollo osseo o al sistema gastrointestinale.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google