Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

santoreggia


pianta erbacea cui si ricorre in cucina come condimento per le sue proprietà aromatizzanti; in terapia si usa invece la pianta fiorita, in cui è contenuto un olio essenziale, composto da timolo, carvacrolo e polifenoli.
La santoreggia è un tonico stimolante, afrodisiaco, antisettico, vermifugo e carminativo.
Vi si ricorre in caso di astenia, di impotenza sessuale e di frigidità.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google