Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

sensibilità


capacità dell’uomo di ricevere informazioni dall’esterno o dall’interno del corpo. Le informazioni vengono ricevute attraverso gli organi di senso e le strutture nervose apposite, dette recettori. I recettori possono trovarsi sia sulla superficie del corpo che negli organi interni; una volta ricevuta l’informazione sensoriale, la trasmettono, attraverso i nervi sensitivi, ai centri nervosi superiori. Gli impulsi giungono prima al talamo, che li analizza in parte; successivamente vengono inviati alla corteccia cerebrale, deputata alla loro ricezione e analisi.

I segnali sensitivi percepiti dal nostro organismo possono essere soggettivi, oggettivi o combinati.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google