Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

spasmo


contrazione involontaria di uno o più muscoli. Si classificano in: spasmi tonici, se la contrazione è duratura; spasmi clonici, se il muscolo si contrae a intervalli di tempo generalmente non regolari; spasmi tonico-clonici, se vi sono caratteristiche di entrambi i tipi di spasmi. In base alla causa scatenante, gli spasmi si dicono: psicogeni, se dovuti a isterismo o a convulsioni; riflessi, se dovuti a sindromi dolorose in prossimità di nervi sensitivi; essenziali, se non si conosce il fattore determinante.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google