Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

stress


termine indicante una modalità fisiologica di risposta e adattamento dell’organismo a una situazione perturbante (eustress). Tale reazione è rappresentata da un aumento della secrezione di ormoni corticosurrenali e di adrenalina (perciò detti anche ormoni dello stress) per stimoli di tipo sia fisico, sia psichico. Lo stesso vocabolo indica anche la situazione patologica che può scaturire da questa somma di reazioni, in quanto tale attitudine del soggetto può, in certi casi, diventare una modalità permanente di funzionamento dell’organismo, al di là dell’interazione stimolo-risposta-eliminazione dello stimolo alla base dell’eustress. In questi casi si attivano importanti modificazioni neuroendocrine e psichiche e infine una stimolazione delle ghiandole surrenali. Nella patogenesi dello stress si possono annoverare circostanze di vita comune e quotidiana come lutti, perdita del posto di lavoro, conflittualità all’interno del gruppo familiare o sociale, oppure conflitti psichici interiori: la reazione psico-fisica ed emotiva a tali eventi ha una importanza primaria nell’induzione della reazione di stress.

Alcuni sintomi riconducibili allo stress sono: regolare difficoltà ad addormentarsi, frequente desiderio di piangere, costante senso di stanchezza e sonno, difficoltà nel concentrarsi o nel prendere decisioni, scarsa voglia di ridere o di sorridere, tic nervosi, senso di inadeguatezza, irritabilità, aumento del consumo di tabacco o di alcol, scatti d'ira, perdita di interesse per il sesso, pensieri tristi e cupi.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google