Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

tachicardia


anormale aumento del ritmo cardiaco. Inizia in modo graduale, si possono raggiungere i 180 e i 250 battiti al minuto, mentre termina improvvisamente lasciando il soggetto in una condizione di forte stanchezza. La durata può essere compresa tra alcuni minuti e alcuni giorni; se si protrae nel tempo però aumenta il rischio di insufficienza circolatoria. Può essere causata da numerosi fattori, quali arteriosclerosi, ipertiroidismo, da forti emozioni, da sforzi fisici, ecc. Si cura mediante l’utilizzo di farmaci antiaritmici.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google